AGGIORNAMENTI FASE3



Buon giorno a Tutti.
A seguito di richieste ricevute ritengo di aggiornarVi sulla nostra valutazione della situazione ad evitare che possano girare interpretazioni fuorvianti.

  1. Questione fase 3 e possibilità di ripresa attività: Il Consiglio Direttivo di Polisportiva è costantemente collegato e si riunisce mediamente ogni 15 giorni. Siamo, anche grazie alle Federazioni sportive ed agli Enti di promozione sportiva ai quali siamo associati, informati benissimo sull’evoluzione della situazione. Al momento non riteniamo ancora matura la condizione che ci possa permettere l’assunzione di un rischio di ripresa attività viste le normative stringenti che ancora oggi, secondo me giustamente, ci vengono imposte. Pur presente le necessità delle Famiglie e la nostra voglia di ritorno alla normalità, i rischi penali e civili a cui dovrei mettere a rischio me stesso e Polisportiva non sono per me assumibili. Senza parlare dei costi di gestione, pulizia e soprattutto sanificazione ambienti che sono attualmente significativi e troppo ingenti per la fase che stiamo affrontando. Attendiamo quindi una possibile positiva evoluzione dell’epidemia e delle prescrizioni ad essa collegate. Tutti i settori stanno comunque già lavorando in funzione della ripresa, allenatori e dirigenti di ogni singolo settore sono già attivi per la programmazione dei prossimi corsi e quindi saremo sicuramente pronti non appena le condizioni ce lo permetteranno    
  2. Questione quota corsi anno 2019-20: L’intenzione del Consiglio Direttivo è quella di effettuare uno sconto sulla quota corso del prossimo anno alle Famiglie che hanno correttamente pagato l’intera quota prima del fermo dovuto a Covid 19. La quota percentuale verrà determinata dal Consiglio Direttivo che verrà convocato non appena in possesso dei dati di chiusura di bilancio al 30 giugno 2020 (mi auguro possa essere effettuato entro fine luglio). Come Tutti ben sapete i settori sportivi operativi di Polisportiva sono 6 (calcio, pallavolo, karate, basket , ginnastica e tennis). Ogni settore formulerà la Sua proposta e il Consiglio Direttivo, una volta presa visione dei dati di bilancio, effettuerà una sintesi. La percentuale di sconto sarà naturalmente uguale per tutti i settori (diversa in termini assoluti vista la differenza esistente tra le diverse quote corso). Dalle prime anticipazioni potrei affermare che l’orientamento è attualmente tra il 25 e il 30 per cento.  Vi aggiorneremo sicuramente sull’iter e sugli importi relativi non appena la decisione sarà definitiva.     

Grazie a Tutti.   Mauro Pastorello

Iscriviti subito alla nuova Stagione 2018/2019

Alla Polisportiva è tutto pronto per iniziare una nuova stagione di sport.

Iscriviti subito